Gnocchi di patate con prosciutto crudo e zucchine

Mettere a bollire l’acqua in una pentola. Tagliare le zucchine a cubetti. In una padella far scaldare il burro,
quando è imbiondito unire i cubetti di zucchine e farli rosolare. Aggiungere la polpa macinata di prosciutto crudo e lasciarla insaporire. Cuocere in abbondante acqua salata gli gnocchi, quindi scolarli e passarli nella padella del sugo, mescolare delicatamente. Versare su un piatto da portata, cospargere con Parmigiano  Reggiano grattugiato.

600 g di gnocchi di patate fresche, 120 g di polpa macinata di prosciutto crudo, due zucchine medie, Parmigiano Reggiano grattugiato, 50 g di burro, sale.

Spaghetti al prosciutto crudo

In un tegame scaldare l’olio e far soffriggere la polpa di prosciutto macinato, evaporare con il vino bianco. Aggiungere i pomodori tagliati a cubetti e farli restringere con il resto degli ingredienti. Cuocere gli spaghetti in una grande pentola con abbondante acqua non troppo salata, scolare gli spaghetti al dente e condire con la salsa precedentemente preparata. Mescolare con cura. Servire guarnendo i piatti con i semi di papavero.

320 g di spaghetti, 120 g di polpa macinata di prosciutto crudo, 500 g di pomodori freschi o una scatola di pomodori pelati, 20 g di semi di papavero, olio d’oliva, sale, pepe, vino bianco.

Frittata con prosciutto crudo e melanzane

Saltare a parte con un pò d’olio di oliva la cipolla, la melanzana tagliata a dadini e la polpa macinata di prosciutto crudo. Intanto a parte prepariamo le uova sbattute con il prezzemolo, aggiungere le melanzane e il prosciutto ,mettere il tutto in un tegame antiaderente e cuocere fino a fine cottura.

200 gr. di melanzane ( o altra verdura di stagione), 6 uova,
50 gr. olio d’oliva, 50 gr. di cipolla a julienne, 30 gr. prezzemolo, 120 gr. di polpa macinata di prosciutto crudo –

Canederli al prosciutto crudo

Mettere a bagno nel latte o nel brodo vegetale il pane tagliato a dadini, aggiungere l’uovo e la polpa macinata di prosciutto crudo, prezzemolo e la farina bianca necessaria per arrivare ad una giusta consistenza per
formare dei grossi gnocchi (se il composto dovesse risultare troppo molle aggiungere del pane grattato). Lessare in brodo vegetale, per circa mezz’ora. Si possono consumare asciutti, conditi con sugo di pomodoro o burro appena sciolto e grana, oppure nel loro brodo.

250 g di pane raffermo, 1 uovo intero, 120 g di polpa macinata di prosciutto crudo, prezzemolo, 
farina bianca q/b

Risotto al prosciutto crudo

Mettere a bagno nel latte o nel brodo vegetale il pane tagliato a dadini, aggiungere l’uovo e la polpa macinata di prosciutto crudo, prezzemolo e la farina bianca necessaria per arrivare ad una giusta consistenza per
formare dei grossi gnocchi (se il composto dovesse risultare troppo molle aggiungere del pane grattato). Lessare in brodo vegetale, per circa mezz’ora. Si possono consumare asciutti, conditi con sugo di pomodoro o burro appena sciolto e grana, oppure nel loro brodo.

Rosolare in olio e burro la cipolla affettata, la polpa macinata di prosciutto crudo e spruzzare con il tocai friulano. Unire il riso, lasciarlo tostare e portarlo a cottura unendo il brodo poco alla volta. Mantecare con burro e parmigiano reggiano.

Ravioli al prosciutto crudo

Impastare bene la farina con le uova, l’acqua e un pizzico di sale e tirare una sfoglia sottile.
Preparare il ripieno con la polpa macinata di prosciutto crudo, il grana e i due tuorli.
Distribuirlo a mucchietti su metà sfoglia, coprire con l’altra metà, quindi ricavare i ravioli e cuocerli nel brodo bollente per circa 4′. Servire ben caldi con burro fuso.

300 g di farina 00, 2 uova, 1/2 guscio d’uovo di acqua, Sale, 240 g di polpa macinata di prosciutto crudo, 60 gr. di formaggio parmigiano reggiano grattugiato, 2 tuorli d’uovo, Brodo di carne o di verdure

Polpettine di prosciutto crudo e piselli

Preparate il soffritto con la cipolla , aggiungete una spruzzata di paprika dolce e, quando la cipolla è brunita, aggiungete mezzo bicchiere di vino. Fate evaporare. Versate nella padella il pomodoro e i pisellini sgocciolati, salate a gusto. Mentre il pomodoro e i piselli si cuociono preparate le polpettine.
Impastare la polpa macinata prosciutto con il macinato di vitellone. Aggiungere nell’ordine il prezzemolo, l’uovo e il pane grattato. Una volta che gli ingredienti si sono ben amalgamati preparate le polpettine e passatele sulla farina. Mettete le polpette in padella ed attendete la fine della cottura. Occhio a non cuocerle troppo se no diventano eccessivamente dure.

300 g di macinato di vitellone, 120 g di polpa macinata di prosciutto crudo, 750 g di passato di pomodoro, 1 lattina di piselli fini, 1 uovo, pane grattato, farina, prezzemolo, paprika dolce, vino bianco, cipolla.